ITINERARI

Realtà aumentata e percorsi multimediali per scoprire la Roma Antica

Roma antica realtà aumentata

La realtà aumentata e i percorsi multimediali sono ottimi strumenti per fare un vero e proprio viaggio nel passato e poter vivere, quasi in prima persona, alcuni aspetti della vita quotidiana delle epoche passate.
A Roma queste proposte alternative di fruizione del patrimonio archeologico sono sempre più presenti.
Ecco una selezione delle visite virtuali più interessanti per scoprire la Roma Antica.

Cammino dei Borghi Silenti: il mio primo cammino in solitaria

cammino dei borghi silenti

Il Cammino dei Borghi Silenti è l’occasione per immergersi nel cuore verde dell’Umbria.
Un percorso ad anello tra vigneti, boschi e borghi medievali, in una zona poco turistica situata tra il Lago di Corbara e i Monti Amerini, in provincia di Terni.
91 chilometri intorno al Monte Croce Serra, lungo i quali si attraversano zone verdi e piccoli centri abitati, dove l’accoglienza non manca mai.
Se sei alla ricerca di un cammino da affrontare per la prima volta nella vita, questo fa per te!

Cosa vedere a Spello: itinerario a piedi

Spello: itinerario a piedi

Spello è la destinazione ideale per chi ha voglia di camminare in un contesto rilassato e tranquillo, ma senza rinunciare all’arte e alla cultura.
Io a Spello ho trovato esattamente quello che volevo, in un momento in cui avevo bisogno di una piccola evasione, dopo le diverse chiusure e riaperture dovute alla pandemia.
Con questo itinerario ti porto nel cuore dell’Umbria, alla scoperta di uno dei borghi più belli d’Italia.

Itinerario archeologico a Malta

Itinerario archeologico a Malta

Un itinerario archeologico a Malta è un viaggio nella storia e nel mistero di una delle civiltà più antiche al mondo.
Nonostante le piccole dimensioni dell’arcipelago maltese, questo territorio custodisce numerosi edifici monumentali risalenti al Neolitico. Architetture millenarie, frutto dell’ingegneria umana, ma la cui simbologia e interpretazione non sono ancora definite.
Partendo dal Museo Archeologico Nazionale a La Valletta, ti porto alla scoperta dei siti megalitici di Tarxien e Hagar Qim, passando per l’ipogeo di Hal Saflieni, il sito di provenienza della Sleeping Lady.

La via Appia Antica a Roma

via Appia Antica Roma

La via Appia Antica, nel quadrante sud di Roma, è uno dei luoghi più interessanti in città per la sua interconnessione tra natura e archeologia che da sempre la caratterizza. Una tappa che esce dai soliti itinerari turistici della capitale, e mette d’accordo gli amanti della storia con coloro che non possono fare a meno delle attività all’aperto.
Ecco tutte le informazioni utili per una piacevole visita.

L’Antico Ghetto di Roma

ghetto di Roma: la storia e cosa vedere

Ci sono alcune zone a Roma dove le testimonianze storiche sono talmente concentrate in poco spazio, che basta fare pochi metri per passare dall’epoca antica al XX secolo. Una di queste zone è il ghetto di Roma. Oggi si riconosce facilmente nello skyline della città dalla cupola a base quadrata del Tempio Maggiore, l’unica della città eterna.