Villa Borghese

trekking urbano a Villa Borghese con visita al Museo Pietro Canonica

Con la passeggiata a Villa Borghese andremo alla scoperta dei principali punti di interesse storico-artistico del parco.

Villa Borghese è attualmente uno dei polmoni verdi di Roma, ma nasce come proprietà privata della potente famiglia Borghese.

Il cardinale Scipione lo rese uno dei giardini più importanti nei primi anni del Seicento, collocando nel Casino Nobile una collezione d’arte del valore inestimabile, e curando anche lo spazio del parco circostante come un vero e proprio museo all’aperto.

Oggi Villa Borghese ospita non solamente la pregevole collezione di Galleria Borghese, ma anche il Museo Pietro Canonica, il Museo Bilotti e il Globe Theatre. I suoi viali sono molto frequentati dai romani che approfittano per fare una passeggiata in mezzo al verde, o per prendere un caffè in uno dei bar all’aperto del parco.

Partendo dal piazzale davanti al Casino Nobile  (Museo di Galleria Borghese), percorreremo camminando la storia di questo parco, notando le numerose sculture e le bellissime fontane. Dal Parco dei Daini, la passeggiata attraverserà diversi punti suggestivi, come la Fontana dei Cavalli Marini, l’Orologio ad Acqua, e il laghetto con il Tempio di Esculapio. 

Dalla immancabile sosta alla Terrazza del Pincio, godremo della bellissima vista su Piazza del Popolo, per poi tornare verso il punto di partenza.

La passeggiata a Villa Borghese è adatta agli amanti dell’arte, delle ville storiche e delle vicende legate alle importanti famiglie dei secoli passati.

Punto d’incontro

Piazzale del Museo Borghese, di fronte all’ingresso del museo.

Durata della visita

Villa Borghese è adatta per un tour breve (2 ore) tutto all’aperto, oppure per un’esperienza di mezza giornata (3 ore) comprensiva di una breve visita al Museo Pietro Canonica

Biglietti d’ingresso

Per il tour breve non sono previsti biglietti d’ingresso. Il Museo Pietro Canonica è ad ingresso gratuito.

È prevista la quota per il servizio guida.

Cosa portare

Si consiglia abbigliamento e scarpe adatti a camminate su sentieri sterrati, acqua o borraccia, snacks, crema solare.

Lungo il percorso ci sono bar e fontanelle dell’acqua potabile dove faremo brevi soste.

PER PRENOTARE E CONOSCERE I DETTAGLI SCRIVIMI

claudia.artwanderlust@gmail.com

oppure lasciami un messaggio

VAI ALLA CONSULTAZIONE DELLE TARIFFE E DEGLI ALTRI ITINERARI