Villa dei Quintili tour privato

ESPERIENZA: PASSEGGIATE ARCHEOLOGICHE

TEMPO CONSIGLIATO: 1h30

INFORMAZIONI: percorso svolto quasi interamente all’aperto, su sentieri sterrati e superfici sconnesse. La visita inizia dall’ingresso in via Appia Nuova 1092.

ACCESSIBILITÀ: non adatto a sedie a rotelle o persone con ridotta capacità motoria.

CONTATTI: claudia@artwanderlust.com

Servizio prenotabile dal martedì alla domenica. Gruppi fino a 20 persone.

La Villa dei Quintili si trova al quinto miglio della Via Appia Antica, e rappresenta una delle rilevanze archeologiche più interessanti che si possono incontrare lungo la Regina Viarum.

Doveva essere una tra le ville più belle che potevano vedersi nei pressi di Roma nel II secolo, a tal punto da provocare l’avidità dell’imperatore Commodo che fece uccidere i proprietari per appropriarsi di questo luogo incantevole.

Sotto la proprietà imperiale la Villa venne ulteriormente ampliata, dotata di un impianto termale e di uno scenografico ingresso lungo la via Appia Antica. Giardini, marmi, mosaici e numerose sculture decoravano questa residenza che noi oggi possiamo ricostruire partendo dai resti archeologici che si estendono dall’Appia Nuova fino all’Appia Antica, per un’estensione complessiva di 24 ettari.

La visita parte dall’ingresso in via Appia Nuova 1092 (raggiungibile con autobus 118), dal quale si accede immediatamente all’Antiquarium.

Si passa poi all’area archeologica vera e propria in cima alla piccola collina per poi riscendere verso la via Appia Antica, dove affaccia l’antico ingresso monumentale. Si raggiunge poi l’area del Casale di Santa Maria Nova, a ridosso del quale si possono ammirare i mosaici dell’impianto termale riservato probabilmente agli uomini posti a controllo della villa.

Suggerimento

Il biglietto d’ingresso della Villa dei Quintili è valido tre giorni e ti permette di accedere a tutti i siti del Parco Archeologico dell’Appia Antica. Approfitta per vedere anche gli altri!

    TORNA ALLA CONSULTAZIONE DEGLI ITINERARI