Musei Vaticani e Cappella Sistina

Musei Vaticani e Cappella Sistina visita guidata

Con la visita guidata ai Musei Vaticani e alla Cappella Sistina potrai conoscere uno tra i musei più noti e grandi al mondo. Creati nel 1506 da papa Giulio II che qui collocò il gruppo scultoreo del Laooconte, oggi custodiscono uno dei patrimoni artistici di più alto valore in assoluto.

Un articolato complesso di ben 12 collezioni alle quali si aggiungono le gallerie, gli affreschi delle Stanze di Raffaello e la magnificenza della Cappella Sistina con il Giudizio Universale di Michelangelo.

All’interno della Cappella Sistina non è concesso fare fotografie né video.

Alle guide non è permesso spiegare dentro la Cappella Sistina, per cui prima di iniziare il percorso dei Musei ci fermeremo qualche minuto al Giardino Quadrato o al Cortile della Pigna per parlare un po’ della storia degli affreschi di questo incredibile luogo.

I Musei Vaticani richiedono un abbigliamento consono al luogo: spalle coperte e gambe coperte fino al ginocchio. Tale abbigliamento è consigliato nei Musei e obbligatorio per entrare nella Cappella Sistina.

Durata della visita

Il percorso standard ai Musei Vaticani dura un paio d’ore e prevede: Cortile della Pigna, Museo Pio Clementino, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Stanze di Raffaello, Cappella Sistina.

Tuttavia la visita guidata ai Musei Vaticani può essere strutturata in diversi modi:

  • Visita spot (1h15), dedicata ad una singola sezione (da escludere Stanze di Raffaello e Cappella Sistina)
  • Tour breve (2 ore), equivalente al percorso standard
  • Mezza giornata (3 ore), percorso standard integrato con un’altra sezione (Pinacoteca, Museo Egizio, Museo Etrusco, Braccio Nuovo, Museo delle Carrozze)

I tempi potrebbero subire variazioni dovute al flusso di gente e all’attesa prolungata ai controlli di accesso.

La visita finisce alla Cappella Sistina, ma sempre dentro ai Musei, per cui potrai scegliere autonomamente se uscire direttamente o proseguire la tua visita passando nelle collezioni che non si vedono durante la visita guidata.

Accessibilità

Il percorso della visita guidata ai Musei Vaticani e Cappella Sistina è piuttosto lungo.

All’ingresso ci sono distributori d’acqua. L’unica fontanella d’acqua potabile si trova all’inizio della visita.

I bagni si trovano nella hall d’ingresso e lungo il percorso. 

I Musei Vaticani prevedono un percorso riservato alle persone con sedie a rotelle che però segue la direzione opposta rispetto alla normale fruizione delle sale e non raggiunge tutte le sale dei Musei. Le persone su sedie a rotelle possono essere accompagnate nel percorso riservato, oltre che dalla guida, anche da un altro accompagnatore. Da tenere a mente se si decide di venire con un gruppo più grande!

Per le persone con difficoltà motoria c’è la possibilità di noleggiare sul posto una sedia a rotelle gratuitamente.

Gli ascensori permettono l’accesso ad alcuni ambienti dei Musei.

I passeggini sono ammessi e in alcuni punti del museo ci sono ascensori che agevolano l’accesso ad alcuni ambienti.

Il tragitto dalle Stanze di Raffaello alla Cappella Sistina, e il passaggio dal Museo Pio Clementino alla Galleria dei Candelabri prevede delle scale senza ascensore.

Biglietti d’ingresso per la visita ai Musei Vaticani e Cappella Sistina

17 euro: biglietto intero. Include Musei Vaticani e Cappella Sistina.

8 euro: biglietto ridotto dai 6 ai 18 anni e studenti universitari dai 18 ai 25 anni.

Al costo del biglietto si aggiunge la tariffa del servizio guida.

POSSESSORI DI COUPON REGALO: Tour Esclusivo Gold

PER PRENOTARE E CONOSCERE I DETTAGLI SCRIVIMI

claudia.artwanderlust@gmail.com

oppure lasciami un messaggio

VAI ALLA CONSULTAZIONE DELLE TARIFFE E DEGLI ALTRI ITINERARI